Citrix Virtual Apps and Desktops

Impostazione dei criteri Esperienza desktop migliorata

L’impostazione dei criteri Enhanced desktop experience (Esperienza desktop migliorata) esegue sessioni su sistemi operativi server che assomigliano a desktop Windows 7 locali.

Per impostazione predefinita, questa impostazione è consentita.

Se sul desktop virtuale esiste un profilo utente con il tema Windows classico, questo criterio non fornisce un’esperienza desktop migliorata per tale utente. Se un utente con un profilo utente del tema Windows 7 accede a un desktop virtuale con Windows Server 2012 in esecuzione per il quale questo criterio non è configurato o è disabilitato, verrà visualizzato un messaggio di errore che indica che non è possibile applicare il tema.

In entrambi i casi, la reimpostazione del profilo utente risolve il problema.

Se si disabilita il criterio su un desktop virtuale con sessioni utente attive, l’interfaccia di tali sessioni diventa incoerente sui desktop Windows 7 e Windows classico. Per evitare questa incoerenza, assicurarsi di riavviare il desktop virtuale dopo aver modificato questa impostazione dei criteri. Eliminare quindi tutti i profili di roaming sul desktop virtuale. Citrix consiglia inoltre di eliminare qualsiasi altro profilo utente sul desktop virtuale per evitare incongruenze tra i profili.

Se si utilizzano profili utente di roaming nel proprio ambiente, verificare che la funzionalità Enhanced Desktop Feature (Esperienza desktop migliorata) sia abilitata o disabilitata per tutti i desktop virtuali che condividono un profilo.

Citrix sconsiglia di condividere profili di roaming tra desktop virtuali che eseguono sistemi operativi server e sistemi operativi client. I profili per i sistemi operativi client e server differiscono. La condivisione di profili di roaming tra entrambi i tipi può causare incongruenze nelle proprietà del profilo quando un utente si sposta tra i due.

Impostazione dei criteri Esperienza desktop migliorata