Citrix Virtual Apps and Desktops

Impostazioni dei criteri di gestione del carico

La sezione Load Management (Gestione del carico) contiene le impostazioni dei criteri per l’abilitazione e la configurazione della gestione del carico tra i server che distribuiscono macchine con sistema operativo Windows multisessione.

Per informazioni sul calcolo dell’indice di valutazione del carico, vedere CTX202150.

Concurrent logon tolerance (Tolleranza agli accessi simultanei)

Questa impostazione specifica il numero massimo di accessi simultanei accettabili da un server.

Per impostazione predefinita, è impostata su 2.

Quando questa impostazione è abilitata, il bilanciamento del carico cerca di evitare di avere un numero di accessi attivi superiore al numero specificato su un VDA server contemporaneamente. Tuttavia, il limite non è rigorosamente applicato. Per applicare il limite (e impedire che gli accessi simultanei che superano il numero specificato vadano a buon fine), creare la seguente chiave del Registro di sistema:

HKLM\Software\Citrix\DesktopServer\LogonToleranceIsHardLimit Tipo: DWORD Valore: 1

CPU usage (Utilizzo della CPU)

Questa impostazione specifica il livello di utilizzo della CPU, in percentuale, al quale il server segnala un carico completo. Quando è abilitata, il valore predefinito con cui il server segnala un carico completo è del 90%.

Per impostazione predefinita, questa impostazione è disabilitata e l’utilizzo della CPU è escluso dai calcoli del carico.

CPU usage excluded process priority (Priorità dei processi escluso l’utilizzo della CPU)

Nota:

Negli scenari in cui le macchine sono gestite da Workspace Environment Management, l’utilizzo di questa impostazione insieme alle impostazioni CPU Priority (Priorità CPU) può avere risultati non intenzionali. Si consiglia di disabilitare questa impostazione se si sceglie di utilizzare le impostazioni CPU Priority (Priorità CPU).

Questa impostazione specifica il livello di priorità al quale l’utilizzo della CPU di un processo è escluso dall’indice di carico di utilizzo della CPU.

Per impostazione predefinita, questa opzione è impostata su Below Normal (Sotto il normale) o su Low (Bassa).

Disk usage (Utilizzo del disco)

Questa impostazione specifica la lunghezza della coda del disco alla quale il server segnala un carico completo al 75%. Se è abilitata, il valore predefinito per la lunghezza della coda del disco è 8.

Per impostazione predefinita, questa impostazione è disabilitata e l’utilizzo del disco è escluso dai calcoli del carico.

Maximum number of sessions (Numero massimo di sessioni)

Questa impostazione specifica il numero massimo di sessioni che un server può ospitare. Se è abilitata, l’impostazione predefinita per il numero massimo di sessioni che un server può ospitare è 250.

Per impostazione predefinita, questa impostazione è abilitata.

Memory usage (Utilizzo della memoria)

Questa impostazione specifica il livello di utilizzo della memoria, in percentuale, al quale il server segnala un carico completo. Quando è abilitata, il valore predefinito con cui il server segnala un carico completo è del 90%.

Per impostazione predefinita, questa impostazione è disabilitata e l’utilizzo della memoria è escluso dai calcoli del carico.

Memory usage base load (Carico base dell’utilizzo della memoria)

Questa impostazione specifica un’approssimazione dell’utilizzo della memoria del sistema operativo di base e definisce, in MB, l’utilizzo della memoria al di sotto del quale si considera che un server abbia un carico zero.

Per impostazione predefinita, questa opzione è impostata su 768 MB.