Sottoscrizioni di Azure

Sottoscrizioni di Azure

Introduzione

Citrix DaaS Standard for Azure (in precedenza Citrix Virtual Apps and Desktops Standard for Azure service) supporta sia le sottoscrizioni Citrix Managed Azure che le vostre sottoscrizioni Azure gestite dal cliente.

  • Per utilizzare le proprie sottoscrizioni di Azure, è innanzitutto necessario importare (aggiungere) una o più sottoscrizioni in Citrix DaaS for Azure. Tale azione consente a Citrix DaaS for Azure di accedere alle sottoscrizioni di Azure.
  • L’utilizzo di un abbonamento a Citrix Managed Azure non richiede alcuna configurazione di sottoscrizione Tuttavia, per avere a disposizione una sottoscrizione Citrix Managed Azure, è necessario aver ordinato il Citrix Azure Consumption Fund (in aggiunta a Citrix DaaS Standard for Azure).

Quando crei un catalogo o crei un’immagine, scegli tra le sottoscrizioni di Azure disponibili.

Alcune funzionalità del servizio differiscono a seconda che le macchine siano in una sottoscrizione di Citrix Managed Azure o nella sottoscrizione di Azure.

Sottoscrizione Citrix Managed Azure Sottoscrizione di Azure dell’utente
Supporta macchine aggiunte a un dominio o non aggiunte a un dominio. Supporta solo macchine aggiunte a un dominio.
Supporta la creazione rapida e la creazione personalizzata di cataloghi. Supporta solo cataloghi di creazione personalizzati.
Sempre disponibile (ed è la selezione predefinita dell’abbonamento) durante la creazione di cataloghi e immagini. È necessario aggiungere la sottoscrizione di Azure a Citrix DaaS per Azure prima di creare un catalogo.
Per l’autenticazione utente, supporta Citrix Managed Azure Active Directory o la propria Active Directory. È in grado di connettere l’Active Directory dell’utente e Azure Active Directory.
Le opzioni di connessione di rete includono No connectivity (Nessuna connessione). Le opzioni di connessione di rete includono solo le tue reti virtuali.
Quando si utilizza il peering VNet di Azure per connettersi alle risorse, è necessario creare una connessione peer VNet in Citrix DaaS for Azure. Seleziona una rete virtuale esistente.
Quando si importa un’immagine da Azure, si specifica l’URI dell’immagine. Quando si importa un’immagine, è possibile selezionare un disco rigido virtuale o selezionare lo spazio di archiviazione nella sottoscrizione di Azure.
È in grado di creare una macchina bastion nella sottoscrizione di Azure del cliente per risolvere i problemi delle macchine. Non è necessario creare una macchina bastion perché è già possibile accedere alle macchine nell’abbonamento.

Visualizza gli abbonamenti

Per visualizzare i dettagli della sottoscrizione, dalla dashboard Gestisci > Distribuzione rapida di Azure in Citrix DaaS per Azure, espandi Sottoscrizioni cloud a destra. Quindi fai clic su una voce di abbonamento.

  • La pagina Dettagli include il numero di macchine, più i numeri e i nomi dei cataloghi e delle immagini nell’abbonamento.
  • La pagina Posizioni risorse elenca le posizioni delle risorse in cui viene utilizzata la sottoscrizione.

Aggiungere sottoscrizioni di Azure gestite dal cliente

Per utilizzare una sottoscrizione di Azure gestita dal cliente, è necessario aggiungerla a Citrix DaaS Standard for Azure prima di creare un catalogo o un’immagine che utilizzi tale sottoscrizione. Hai due opzioni per aggiungere le sottoscrizioni di Azure:

  • Se sei un amministratore globale per la directory e disponi dei privilegi di collaboratore per la sottoscrizione: esegui semplicemente l’autenticazione con il tuo account Azure.
  • Se non sei un amministratore globale e disponi dei privilegi di collaboratore per la sottoscrizione: prima di aggiungere la sottoscrizione a Citrix DaaS per Azure, crea un’app di Azure nel tuo Azure AD e aggiungi quell’app come collaboratore della sottoscrizione. Quando aggiungete tale sottoscrizione a Citrix DaaS for Azure, fornite informazioni pertinenti sull’app.

Aggiungi sottoscrizioni di Azure gestite dai clienti se sei un amministratore globale

Questa attività richiede privilegi di amministratore globale per la directory e i privilegi di collaboratore per la sottoscrizione.

  1. Dalla dashboard Gestisci > Distribuzione rapida di Azure in Citrix DaaS per Azure, espandi Sottoscrizioni cloud sulla destra.
  2. Fare clic su Aggiungi abbonamento di Azure.
  3. Nella pagina Aggiungi sottoscrizioni, fai clic su Aggiungi la sottoscrizione di Azure.
  4. Seleziona il pulsante che consente a Citrix DaaS for Azure di accedere alle tue sottoscrizioni Azure per tuo conto.
  5. Fare clic su Autentica account Azure. Sei reindirizzato alla pagina di accesso di Azure.
  6. Inserisci le credenziali di Azure.
  7. Si ritorna automaticamente a Citrix DaaS per Azure. La pagina Aggiungi sottoscrizione elenca le sottoscrizioni di Azure rilevate. Utilizzare la casella di ricerca per filtrare l’elenco, se necessario. Seleziona uno o più abbonamenti. Al termine, fai clic su Aggiungi abbonamenti.
  8. Conferma di voler aggiungere gli abbonamenti selezionati.

Le sottoscrizioni di Azure selezionate vengono elencate quando espandi Sottoscrizioni. Le sottoscrizioni aggiunte sono disponibili per la selezione durante la creazione di un catalogo o di un’immagine.

Aggiungi sottoscrizioni di Azure gestite dai clienti se non sei un amministratore globale

L’aggiunta di una sottoscrizione di Azure quando non sei un amministratore globale è un processo in due parti:

Crea un’app in Azure AD e aggiungila come collaboratore

  1. Registrare una nuova applicazione in Azure AD:

    1. Da un browser, andare a https://portal.azure.com.
    2. Nel menu in alto a sinistra, seleziona Azure Active Directory.
    3. Nell’elenco Gestisci, fai clic su Registrazioni app.
    4. Fai clic su + Nuova registrazione.
    5. Nella pagina Registrazione di un’applicazione, fornire le seguenti informazioni:

      • Nome: immettere il nome della connessione
      • Tipo di applicazione: selezionare Web app / API (App web/API)
      • URI di reindirizzamento: lascia vuoto
    6. Fare clic su Create (Crea).
  2. Creare la chiave di accesso segreta dell’applicazione e aggiungere l’assegnazione del ruolo:

    1. Dalla procedura precedente, selezionare App Registration (Registrazione app) per visualizzare i dettagli.
    2. Annotare l’ID applicazione e l’ID directory. Lo utilizzerai in seguito quando aggiungerai la tua sottoscrizione a Citrix DaaS per Azure.
    3. In Gestisci, seleziona Certificati e segreti.
    4. Nella pagina Client secrets (Segreti client), selezionare + New client secret (+ Nuovo segreto client).
    5. Nella pagina Aggiungi segreto client, fornire una descrizione e selezionare un intervallo di scadenza. Quindi fare clic su Add.
    6. Prendi nota del valore segreto del cliente. Lo utilizzerai in seguito quando aggiungerai la tua sottoscrizione a Citrix DaaS per Azure.
    7. Selezionare la sottoscrizione di Azure che si desidera collegare (aggiungere) a Citrix DaaS per Azure, quindi fare clic su Controllo di accesso (IAM).
    8. Nella casella Aggiungi un’assegnazione di ruolo fare clic su Aggiungi.
    9. Nella scheda Aggiungi assegnazione ruolo, selezionare quanto segue:

      • Role (Ruolo): collaboratore
      • Assign access to (Assegna l’accesso a:) utente, gruppo o entità servizio di Azure AD
      • Seleziona: il nome dell’app di Azure creata in precedenza.
    10. Fare clic su Save (Salva).

Aggiungete la vostra sottoscrizione a Citrix DaaS per Azure

Avrai bisogno dell’ID applicazione, dell’ID della directory e del valore segreto client dell’app creata in Azure AD.

  1. Dalla dashboard Gestisci > Distribuzione rapida di Azure in Citrix DaaS per Azure, espandi Sottoscrizioni cloud sulla destra.
  2. Fare clic su Aggiungi abbonamento di Azure.
  3. Nella pagina Aggiungi sottoscrizioni, fai clic su Aggiungi le sottoscrizioni di Azure.
  4. Seleziona Ho un’app di Azure con ruolo di collaboratore per la sottoscrizione.
  5. Immettere l’ID tenant (ID directory), l’ID client (ID applicazione) e il segreto client per l’app creata in Azure.
  6. Fai clic su Seleziona l’abbonamento e quindi seleziona l’abbonamento desiderato.

Successivamente, dalla pagina Dettagli della sottoscrizione nella dashboard di Citrix DaaS for Azure, è possibile aggiornare il segreto client o sostituire l’app di Azure dal menu con i puntini di sospensione.

Se Citrix DaaS for Azure non è in grado di accedere a una sottoscrizione di Azure dopo l’aggiunta, non sono consentite diverse operazioni di gestione dell’alimentazione del catalogo e singole macchine. Un messaggio offre la possibilità di aggiungere nuovamente l’abbonamento. Se la sottoscrizione è stata originariamente aggiunta utilizzando un’app Azure, è possibile sostituire l’app Azure.

Aggiungere le sottoscrizioni di Citrix Managed Azure

Una sottoscrizione a Citrix Managed Azure supporta il numero di macchine indicato in Limiti. (In questo contesto, le macchine si riferiscono a macchine virtuali su cui è installato Citrix VDA. Queste macchine forniscono app e desktop agli utenti. Non sono comprese altre macchine in una posizione risorsa, ad esempio i Cloud Connector).

Se è probabile che la propria sottoscrizione Citrix Managed Azure raggiunga presto il limite e si dispone di licenze Citrix sufficienti, è possibile richiedere un’altra sottoscrizione Citrix Managed Azure. La dashboard contiene una notifica quando sei vicino al limite.

Non è possibile creare un catalogo (o aggiungere macchine a un catalogo) se il numero totale di macchine per tutti i cataloghi che utilizzano la sottoscrizione di Citrix Managed Azure supera il valore indicato in Limiti.

Ad esempio, si supponga un limite ipotetico di 1.000 macchine per sottoscrizione di Citrix Managed Azure.

  • Supponiamo di avere a disposizione due cataloghi (Cat1 e Cat2) che utilizzano la stessa sottoscrizione Citrix Managed Azure. Cat1 contiene attualmente 500 macchine e Cat2 ne ha 250.

  • Per pianificare le esigenze di capacità future, si aggiungono 200 macchine a Cat2. La sottoscrizione Citrix Managed Azure ora supporta 950 macchine (500 in Cat 1 e 450 in Cat 2). La dashboard indica che la sottoscrizione è vicino al limite.

  • Quando sono necessarie altre 75 macchine, non è possibile utilizzare tale sottoscrizione per creare un catalogo con 75 macchine (o aggiungere 75 macchine a un catalogo esistente). Ciò supererebbe il limite della sottoscrizione. Richiedere invece un’altra sottoscrizione Citrix Managed Azure. Quindi, è possibile creare un catalogo utilizzando tale sottoscrizione.

Se si dispone di più di una sottoscrizione Citrix Managed Azure:

  • Non viene condiviso nulla tra queste sottoscrizioni.
  • Ogni sottoscrizione ha un nome univoco.
  • È possibile scegliere tra le sottoscrizioni Citrix Managed Azure (ed eventuali sottoscrizioni di Azure gestite dal cliente che sono state aggiunte) quando:

    • Si crea un catalogo.
    • Si crea o si importa un’immagine.
    • Si crea un peering della rete virtuale o una connessione SD-WAN.

Requisito:

  • È necessario disporre di licenze Citrix sufficienti per garantire l’aggiunta di un’altra sottoscrizione Citrix Managed Azure. Utilizzando l’esempio ipotetico precedente, se si dispone di 2.000 licenze Citrix in previsione di distribuire almeno 1.500 macchine tramite le sottoscrizioni Citrix Managed, è possibile aggiungere un’altra sottoscrizione Citrix Managed Azure.

Per aggiungere una sottoscrizione Citrix Managed Azure:

  1. Contattare il proprio rappresentante Citrix per richiedere un’altra sottoscrizione Citrix Managed Azure. Si riceverà una notifica quando è possibile procedere.
  2. Dalla dashboard Gestisci > Distribuzione rapida di Azure in Citrix DaaS per Azure, espandi Sottoscrizioni cloud sulla destra.
  3. Fare clic su Aggiungi abbonamento di Azure.
  4. Nella pagina Aggiungi sottoscrizioni, fare clic su Aggiungi una sottoscrizione a Citrix Managed Azure.
  5. Nella pagina Aggiungi un abbonamento gestito Citrix, fare clic su Aggiungi abbonamento nella parte inferiore della pagina.

Se ricevete una notifica che si è verificato un errore durante la creazione di una sottoscrizione a Citrix Managed Azure, contattate il supporto Citrix.

Rimuovi le sottoscrizioni di Azure

Per rimuovere una sottoscrizione di Azure, devi prima eliminare tutti i cataloghi e le immagini che la utilizzano.

Se si dispone di una o più sottoscrizioni di Citrix Managed Azure, non è possibile rimuoverle tutte. Deve rimanerne almeno una.

  1. Dalla dashboard Gestisci > Distribuzione rapida di Azure in Citrix DaaS per Azure, espandi Sottoscrizioni cloud sulla destra.
  2. Fai clic sulla voce di abbonamento.
  3. Nella scheda Dettagli, fai clic su Rimuovi abbonamento.
  4. Fare clic su Autentica account Azure. Sei reindirizzato alla pagina di accesso di Azure.
  5. Inserisci le credenziali di Azure.
  6. Si ritorna automaticamente a Citrix DaaS per Azure. Confermare l’eliminazione nelle caselle di controllo e quindi fare clic su Sì, Elimina abbonamento.
Sottoscrizioni di Azure