Citrix Virtual Apps and Desktops

Reindirizzamento bidirezionale del contenuto

Il reindirizzamento bidirezionale dei contenuti consente di trasmettere gli URL HTTP o HTTPS presenti nei browser Web o incorporati nelle applicazioni fra la sessione Citrix VDA e l’endpoint client in entrambe le direzioni. Un URL inserito in un browser in esecuzione nella sessione Citrix può essere aperto utilizzando il browser predefinito del client. Al contrario, un URL inserito in un browser in esecuzione sul client può essere aperto in una sessione Citrix, con un’applicazione pubblicata o un desktop. Alcuni casi d’uso comuni per il reindirizzamento bidirezionale dei contenuti includono:

  • Reindirizzamento degli URL Web nei casi in cui il browser di partenza non abbia accesso alla rete alla fonte.
  • Reindirizzamento degli URL Web per motivi di compatibilità e sicurezza del browser.
  • Il reindirizzamento degli URL Web incorporati nelle applicazioni quando si esegue un browser Web nella sessione Citrix o sul client non è richiesto.

Requisiti di sistema

  • VDA con sistema operativo a sessione singola o multisessione
  • App Citrix Workspace per Windows

Browser:

  • Internet Explorer 11
  • Google Chrome con estensione per il reindirizzamento del browser Citrix (disponibile sul Google Chrome Web Store)
  • Microsoft Edge (Chromium) con Citrix Browser Redirection Extension (disponibile sul Google Chrome Web Store)

Configurazione

Il reindirizzamento bidirezionale dei contenuti deve essere abilitato utilizzando la politica Citrix sia sul VDA che sul client affinché il reindirizzamento funzioni. Il reindirizzamento bidirezionale dei contenuti è disabilitato per impostazione predefinita.

Per la configurazione del VDA, vedere Reindirizzamento bidirezionale del contenuto nelle impostazioni dei criteri ICA.

Per la configurazione del client, vedere Reindirizzamento bidirezionale del contenuto nella documentazione dell’app Citrix Workspace per Windows.

Le estensioni del browser devono essere registrate utilizzando i comandi descritti. Eseguire i comandi secondo necessità sul VDA e sul client in base al browser in uso.

Per registrare le estensioni del browser su VDA, aprire un prompt dei comandi. Quindi, eseguire %ProgramFiles(x86)%\Citrix\HDX\bin\vdaredirector.exe con l’opzione del browser richiesta come negli esempi illustrati:

%ProgramFiles(x86)%\Citrix\HDX\bin\vdaredirector.exe /regIE

%ProgramFiles(x86)%\Citrix\HDX\bin\vdaredirector.exe /regChrome

%ProgramFiles(x86)%\Citrix\HDX\bin\vdaredirector.exe /regEdge

Per registrare l’estensione su tutti i browser disponibili eseguire:

%ProgramFiles(x86)%\Citrix\HDX\bin\vdaredirector.exe /regall

Per annullare la registrazione di un’estensione del browser utilizzare l’opzione /unreg<browser> come nell’esempio:

%ProgramFiles(x86)%\Citrix\HDX\bin\vdaredirector.exe /unregIE

Per registrare le estensioni del browser sul client, aprire un prompt dei comandi ed eseguire %ProgramFiles(x86)%\Citrix\ICA Client\redirector.exe con le stesse opzioni degli esempi.

Nota:

Il comando register fa sì che i browser Chrome ed Edge chiedano agli utenti di abilitare l’estensione di reindirizzamento del browser Citrix durante il primo avvio. L’estensione del browser può essere installata anche manualmente dal Google Chrome Web Store.

Reindirizzamento con caratteri jolly da Citrix VDA al client

Il reindirizzamento bidirezionale dei contenuti supporta l’uso di caratteri jolly quando si definiscono gli URL da reindirizzare. Per configurare il reindirizzamento bidirezionale dei contenuti, vedere le istruzioni di configurazione.

In Citrix Studio, impostare l’URL con caratteri jolly in Allowed URLs to be redirected to Client (URL consentiti da reindirizzare al client). L’asterisco (*) è il carattere jolly.

NOTA:

  • Non impostare Allowed URLs to be redirected to VDA (URL con reindirizzamento a VDA consentito) nei criteri del client. Assicurarsi che i siti impostino Allowed URLs to be redirected to VDA (URL con reindirizzamento a VDA consentito) per evitare cicli di reindirizzamento infiniti.
  • I domini di primo livello non sono supportati. Ad esempio, https://www.citrix.* oppure http://www.citrix.co* non viene reindirizzato.

Reindirizzamento del protocollo personalizzato dal VDA al client

Il reindirizzamento bidirezionale dei contenuti supporta il reindirizzamento di protocolli personalizzati da Citrix VDA al client. Sono supportati protocolli diversi da HTTP o HTTPS. Per configurare il reindirizzamento bidirezionale dei contenuti, vedere le istruzioni di configurazione.

In Citrix Studio, impostare il protocollo personalizzato in Allowed URLs to be redirected to Client (URL con reindirizzamento al client consentito).

NOTA:

  • Il client deve avere un’applicazione registrata per gestire il protocollo. In caso contrario, l’URL reindirizza al client e l’avvio non riesce.
  • Gli URL di protocollo personalizzati immessi o avviati nei browser Chrome ed Edge non sono supportati e non sono reindirizzati.
  • I seguenti protocolli non sono supportati: rtsp://, rtspu://, pnm://, mms://.

Altre considerazioni

  • I requisiti e le configurazioni del browser sono applicabili solo al browser che avvia il reindirizzamento. Il browser di destinazione, in cui l’URL si apre dopo che il reindirizzamento è riuscito, non è considerato per il supporto. Quando si reindirizzano gli URL dal VDA a un client, una configurazione del browser supportata è richiesta solo sul VDA. Invece, quando si reindirizzano gli URL dal client a un VDA, una configurazione del browser supportata è richiesta solo sul client. Gli URL reindirizzati vengono trasferiti al browser predefinito configurato sulla macchina di destinazione, il client o il VDA, a seconda della direzione. L’utilizzo dello stesso tipo di browser sul VDA e il client NON è richiesto.
  • Verificare che le regole di reindirizzamento non determinino una configurazione ciclica. Ad esempio, una politica VDA è impostata per reindirizzare https://www.citrix.com e il criterio del client è impostato per reindirizzare lo stesso URL, con conseguente loop infinito.
  • Sono supportati solo gli URL con protocollo HTTP/HTTPS. Gli abbreviatori di URL non sono supportati.
  • Il reindirizzamento da client a VDA richiede che il client Windows sia installato con diritti di amministratore.
  • Se il browser di destinazione è già aperto, l’URL reindirizzato si apre in una nuova scheda. Altrimenti l’URL si apre in una nuova finestra del browser.
  • Il reindirizzamento bidirezionale dei contenuti non funziona quando Local App Access (LAA) è abilitato.
Reindirizzamento bidirezionale del contenuto