Citrix Virtual Apps and Desktops

Procedure consigliate, considerazioni sulla sicurezza e operazioni predefinite

Procedure consigliate

Molti fattori determinano la migliore soluzione di stampa per un determinato ambiente. Alcune di queste procedure consigliate potrebbero non essere applicabili al sito in uso.

  • Utilizzare Citrix Universal Print Server.

  • Utilizzare il driver della stampante universale o i driver nativi di Windows.

  • Ridurre al minimo il numero di driver delle stampanti installati su macchine con sistema operativo multisessione.

  • Usare la mappatura dei driver sui driver nativi.

  • Non installare mai driver di stampa non testati in un sito di produzione.

  • Evitare di aggiornare un driver. Tentare sempre di disinstallare un driver, riavviare il server di stampa e quindi installare il driver sostitutivo.

  • Disinstallare i driver non utilizzati o utilizzare il criterio Printer driver mapping and compatibility (Mappatura e compatibilità del driver della stampante) per impedire che vengano create stampanti con il driver.

  • Cercare di evitare di utilizzare i driver in modalità kernel versione 2.

  • Per determinare se un modello di stampante è supportato, contattare il produttore o consultare la guida ai prodotti Citrix Ready all’indirizzo www.citrix.com/ready.

    In generale, tutti i driver di stampa forniti da Microsoft sono testati con Servizi terminal e garantiscono il funzionamento con Citrix. Tuttavia, prima di utilizzare un driver di stampa di terze parti, consultare il fornitore del driver di stampa per verificare che il driver sia certificato per Servizi terminal dal programma WHQL (Windows Hardware Quality Labs). Citrix non certifica i driver delle stampanti.

Considerazioni sulla sicurezza

Le soluzioni di stampa Citrix sono progettate per essere sicure.

  • Il servizio Citrix Print Manager monitora e risponde costantemente a eventi di sessione come accesso e scollegamento, disconnessione, riconnessione e terminazione della sessione. Gestisce le richieste di servizio rappresentando l’utente effettivo della sessione.
  • La stampa Citrix assegna a ciascuna stampante uno spazio dei nomi univoco in una sessione.
  • La stampa Citrix imposta il descrittore di sicurezza predefinito per le stampanti create automaticamente per garantire che le stampanti client create automaticamente in una sessione non siano accessibili agli utenti che eseguono altre sessioni. Per impostazione predefinita, gli utenti amministrativi non possono stampare accidentalmente sulla stampante client di un’altra sessione, anche se possono visualizzare e regolare manualmente le autorizzazioni per qualsiasi stampante client.

Operazioni di stampa predefinite

Per impostazione predefinita, se non si configurano regole dei criteri, il comportamento di stampa è il seguente:

  • Universal Print Server è disabilitato.

  • Tutte le stampanti configurate sul dispositivo utente vengono create automaticamente all’inizio di ogni sessione.

    Questo comportamento equivale alla configurazione dell’impostazione dei criteri Citrix Auto-create client printers (Crea automaticamente stampanti client) con l’opzione Auto-create all client printers (Crea automaticamente tutte le stampanti client).

  • Il sistema instrada tutti i processi di stampa in coda alle stampanti collegate localmente ai dispositivi utente come processi di stampa client (ovvero attraverso il canale ICA e il dispositivo utente).

  • Il sistema instrada tutti i processi di stampa in coda alle stampanti di rete direttamente dalle macchine del sistema operativo multisessione. Se il sistema non è in grado di instradare i processi sulla rete, li instraderà attraverso il dispositivo utente come processo di stampa client reindirizzato.

    Questo comportamento equivale a disabilitare l’impostazione dei criteri Citrix Direct connection to print servers (Connessione diretta ai server di stampa).

  • Il sistema tenta di memorizzare le proprietà di stampa, una combinazione delle preferenze di stampa dell’utente e delle impostazioni specifiche del dispositivo di stampa, sul dispositivo utente. Se il client non supporta questa operazione, il sistema memorizza le proprietà di stampa nei profili utente sulla macchina con sistema operativo multisessione.

    Questo comportamento equivale alla configurazione dell’impostazione dei criteri Citrix Printer properties retention (Conservazione delle proprietà della stampante) con l’opzione Held in profile only if not saved on client (Conservate nel profilo solo se non salvate sul client).

  • Nei VDA versione 7.16 e successive, l’impostazione del criterio Citrix Automatic installation of inbox printer drivers (Installazione automatica dei driver della stampante inclusi) non ha alcun effetto su Windows 8 e sulle versioni dei sistemi operativi Windows successive, poiché i driver della stampante V3 inclusi non sono inclusi nel sistema operativo.

  • Nelle versioni di VDA precedenti alla 7.16, il sistema utilizza la versione di Windows del driver della stampante, se è disponibile sulla macchina con sistema operativo multisessione. Se il driver della stampante non è disponibile, il sistema tenta di installare il driver dal sistema operativo Windows. Se il driver non è disponibile in Windows, utilizza un driver di stampa universale Citrix.

    Questo comportamento equivale all’abilitazione dell’impostazione dei criteri Citrix Automatic installation of in-box printer drivers (Installazione automatica dei driver di stampa inclusi) e alla configurazione dell’impostazione Universal printing (Stampa universale) con l’opzione Use universal printing only if requested driver is unavailable (Utilizza la stampa universale solo se il driver richiesto non è disponibile).

    L’abilitazione dell’opzione Automatic installation of in-box printer drivers (Installazione automatica dei driver di stampa inclusi) potrebbe comportare l’installazione di un numero elevato di driver di stampa nativi.

Nota:

Se non si è sicuri di quali siano le impostazioni predefinite di spedizione per la stampa, visualizzale creando un nuovo criterio e impostando tutte le regole dei criteri di stampa su Enabled (Abilitato). L’opzione visualizzata è quella predefinita.

Always-On logging (Registrazione sempre attiva)

È disponibile una funzionalità Always-On logging (Registrazione sempre attiva) per il server di stampa e il sottosistema di stampa sul VDA.

Per raccogliere i log come ZIP per l’invio tramite e-mail o per caricare automaticamente i log su Citrix Insight Services, utilizzare il cmdlet PowerShell Start-TelemetryUpload.

Procedure consigliate, considerazioni sulla sicurezza e operazioni predefinite