Citrix Virtual Apps and Desktops

Ambienti di virtualizzazione Nutanix

Seguire queste indicazioni quando si utilizza Nutanix Acropolis per fornire macchine virtuali nella distribuzione di Citrix Virtual Apps and Desktops. Il processo di installazione include le seguenti attività:

  • Installare e registrare il plug-in Nutanix nell’ambiente Citrix Virtual Apps and Desktops.
  • Creare una connessione all’hypervisor Nutanix Acropolis.
  • Creare un catalogo di macchine che utilizzi un’istantanea di un’immagine master creata sull’hypervisor Nutanix.

Per ulteriori informazioni, vedere la Guida all’installazione del plug-in Nutanix Acropolis MCS, disponibile presso il Portale di supporto Nutanix.

Installare e registrare il plug-in Nutanix

Completare la seguente procedura per installare e registrare il plug-in Nutanix su Cloud Connectors. Utilizzare le funzioni Manage (Gestisci) in Citrix Cloud per creare una connessione all’hypervisor Nutanix. Quindi creare un catalogo di macchine che utilizzi un’istantanea di un’immagine master creata nell’ambiente Nutanix.

Suggerimento:

Citrix consiglia di arrestare, quindi riavviare Citrix Host Service, Citrix Broker Service e Machine Creation Service quando si installa o si aggiorna il plug-in Nutanix.

Per informazioni sull’installazione del plug-in Nutanix, vedere il Sito della documentazione di Nutanix.

Creare una connessione a Nutanix

Vedere Creare un sito o Connessioni e risorse per informazioni complete su tutte le pagine delle procedure guidate che creano una connessione.

Nella procedura guidata Site Setup (Configurazione sito) o Add Connection and Resources (Aggiungi connessione e risorse), selezionare il tipo di connessione Nutanix nella pagina Connection. Specificare l’indirizzo e le credenziali dell’hypervisor, oltre a un nome per la connessione. Nella pagina Network selezionare una rete per l’unità di hosting.

Creare un catalogo di macchine utilizzando un’istantanea Nutanix

Questa informazione è un supplemento ai suggerimenti guida contenuti nell’articolo Creare cataloghi di macchine. Descrive solo i campi che sono esclusivi di Nutanix.

L’istantanea selezionata è il modello utilizzato per creare le macchine virtuali nel catalogo. Prima di creare il catalogo, creare immagini e istantanee in Nutanix.

  • Per informazioni sulle immagini master in generale, vedere l’articolo sulla creazione di cataloghi macchine.
  • Per le procedure Nutanix di creazione immagini e istantanee, vedere la documentazione di Nutanix.

Le pagine Operating System e Machine Management non contengono informazioni specifiche per Nutanix. Seguire le istruzioni riportate nell’articolo Creare cataloghi di macchine.

Nella pagina Container, che è esclusiva di Nutanix, selezionare il contenitore in cui risiedono i dischi delle macchine virtuali.

Nella pagina Master Image (Immagine master) selezionare l’istantanea dell’immagine. Utilizzare la console Acropolis per rinominare le istantanee, se necessario. Se si rinominano le istantanee, riavviare la creazione guidata catalogo per visualizzare un elenco aggiornato.

Nella pagina Immagine master (Macchine virtuali) indicare il numero di CPU virtuali e il numero di core per vCPU.

Le pagine Network Cards (Schede di rete), Computer Accounts e Summary (Riepilogo) non contengono informazioni specifiche per Nutanix. Seguire le istruzioni riportate nell’articolo Creare cataloghi di macchine.

Ambienti di virtualizzazione Nutanix