Citrix Virtual Apps and Desktops

Installare i VDA utilizzando SCCM

Panoramica

Per distribuire correttamente un Virtual Delivery Agent (VDA) utilizzando Microsoft System Center Configuration Manager (SCCM) o strumenti di distribuzione software simili, Citrix consiglia di utilizzare il programma di installazione VDA in una sequenza di passaggi.

Citrix sconsiglia di utilizzare VDA Cleanup Utility come parte di un’installazione o di un aggiornamento di VDA. Utilizzare VDA Cleanup Utility solo nel caso limitato in cui il programma di installazione del VDA non è riuscito in precedenza.

Riavvii

Il numero richiesto di riavvii durante l’installazione del VDA dipende dall’ambiente. Ad esempio:

  • Potrebbe essere necessario un riavvio per gli aggiornamenti in sospeso o più riavvii richiesti da installazioni software precedenti.
  • I file precedentemente bloccati da altri processi potrebbero richiedere aggiornamenti, forzando un ulteriore riavvio.
  • Alcuni componenti opzionali del programma di installazione VDA (ad esempio Citrix Profile Management e Citrix Files) potrebbero richiedere un riavvio.

SCCM Task Sequencer gestisce tutti i riavvii necessari.

Definire la sequenza di attività

Dopo aver identificato tutti i prerequisiti e i riavvii, utilizzare SCCM Task Sequencer per completare quanto segue:

  • Il VDA può essere installato da una copia accessibile del supporto di installazione o da uno dei programmi di installazione VDA autonomi:

    • VDAWorkstationSetup_XXXX.exe
    • VDAServerSetup_XXXX.exe
    • VDAWorkstationCoreSetup_XXXX.exe

    Per ulteriori informazioni sui programmi di installazione VDA, vedere Programmi di installazione.

  • Quando si aggiorna un VDA, la macchina su cui è installato deve essere in modalità di manutenzione, senza sessioni.
  • Quando un’installazione VDA viene eseguita per la prima volta su una macchina, il programma di installazione VDA utilizzato viene copiato su tale macchina.
    • Quando si utilizza un programma di installazione VDA diverso da VDAWorkstationCoreSetup_XXXX.exe, il programma di installazione VDA viene copiato in %ProgramData%\Citrix\XenDesktopSetup\XenDesktopVdaSetup.exe.
    • Se si utilizza VDAWorkstationCoreSetup_XXXX.exe, il programma di installazione VDA viene copiato in %ProgramData%\Citrix\XenDesktopSetup\XenDesktopRemotePCSetup.exe. `
  • Anche la posizione della directory del programma di installazione VDA è memorizzata nella chiave del Registro di sistema “HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Citrix\MetaInstall” “MetaInstallerInstallLocation”.
  • Aggiungere le opzioni della riga di comando /NOREBOOT, /NORESUME e /QUIET alle proprie opzioni della riga di comando.
    • /QUIET: non mostrare l’interfaccia utente durante l’installazione, in modo che SCCM abbia il controllo del processo di installazione.
    • /NOREBOOT: impedire il riavvio automatico del programma di installazione VDA. SCCM attiva i riavvii quando necessario.
    • /NORESUME: di solito, quando è necessario un riavvio durante l’installazione, il programma di installazione VDA imposta una runonce chiave del Registro di sistema (\HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\RunOnce). Al riavvio del computer, Windows utilizza la chiave per avviare il programma di installazione VDA. Questo è un problema per SCCM, perché SCCM non è in grado di monitorare l’installazione e acquisire il codice di uscita.

Esempio di sequenza di installazione con SCCM

L’esempio seguente mostra la sequenza di installazione.

  1. SCCM TASK1: preparare la macchina riavviandola.
  2. SCCM TASK2: avviare l’installazione del VDA.
    1. Aggiungere le opzioni /quiet, /noreboot e /noresume alle proprie opzioni della riga di comando.
    2. Eseguire il programma di installazione VDA preferito (immagine locale o uno dei programmi di installazione minimi).
    3. SCCM deve acquisire il codice restituito.
      • Se il codice restituito è 0 o 8, l’installazione è completata ed è necessario un riavvio.
      • Se il codice restituito è 3, riavviare la macchina e trasferire il controllo a SCCM TASK3.
  3. SCCM TASK3: continuare l’installazione del VDA.
    1. Se SCCM TASK2 non restituisce 0 o 8, l’installazione deve essere continuata al termine del riavvio.
    2. SCCM TASK3 viene ripetuto fino a quando il programma di installazione VDA non restituisce 0 o 8 (che indica un’installazione riuscita) o 3 (che indica che SCCM TASK3 deve essere ripetuto). Considerare qualsiasi altro codice restituito come un errore. SCCM TASK3 dovrebbe segnalare un errore e arrestarsi.
    3. Riprendere l’installazione del VDA eseguendo il programma di installazione VDA appropriato (XenDesktopVdaSetup.exe nella maggior parte dei casi, o XenDesktopRemotePCSetup.exe se è stato utilizzato VDAWorkstationCoreSetup_XXXX.exe) dalla posizione in cui è stato copiato (come descritto in Definire la sequenza di attività), senza parametri della riga di comando (il programma di installazione VDA utilizza i parametri salvati durante la prima esecuzione del programma di installazione).
    4. Controllare il codice restituito dal programma di installazione VDA.
      • 0 o 8: operazione terminata correttamente, installazione completata, riavvio richiesto.
      • 3: installazione non completata. Riavviare la macchina e ripetere SCCM TASK3 fino a quando non viene restituito un valore 0 o 8. Considerare qualsiasi altro codice restituito come un errore. SCCM TASK3 dovrebbe segnalare un errore e arrestarsi.

Per ulteriori informazioni sui codici restituiti, vedere Codici restituiti dell’installazione Citrix.

Esempi di comandi di installazione di VDA

Le opzioni di installazione disponibili variano a seconda del programma di installazione utilizzato. Vedere i seguenti articoli per i dettagli delle opzioni della riga di comando.

Comandi di installazione per Accesso remoto PC

  • Il comando seguente utilizza il programma di installazione VDA principale a sessione singola (VDAWorkstationCoreSetup.exe):

    VDAWorkstationCoreSetup.exe /quiet /controllers “control.domain.com” /enable_hdx_ports /noresume /noreboot

  • Il comando seguente utilizza il programma di installazione VDA completo a sessione singola (VDAWorkstationSetup.exe):

    VDAWorkstationSetup.exe /quiet /remotepc /physicalmachine /controllers “control.domain.com” /enable_hdx_ports /noresume /noreboot

Comando di installazione per VDI dedicato

  • Il comando seguente utilizza il programma di installazione VDA completo a sessione singola (VDAWorkstationSetup.exe):

    VDAWorkstationSetup.exe /quiet /components vda /controllers “control.domain.com” /enable_hdx_ports /enable_remote_assistance /noresume /noreboot

Installare i VDA utilizzando SCCM