Citrix Virtual Apps and Desktops

Installazione e configurazione

Leggere gli articoli a cui si fa riferimento prima di avviare ciascuna fase di distribuzione per informazioni su ciò che viene visualizzato e specificato durante la distribuzione.

Utilizzare la sequenza seguente per distribuire Citrix Virtual Apps and Desktops.

Preparazione

Leggere Preparazione per l’installazione e completare tutte le attività necessarie.

  • Dove trovare informazioni su concetti, caratteristiche, differenze rispetto alle versioni precedenti, requisiti di sistema e database.
  • Aspetti da considerare quando si decide dove installare i componenti principali.
  • Requisiti delle autorizzazioni e di Active Directory.
  • Informazioni sui programmi di installazione, gli strumenti e le interfacce disponibili.

Installare i componenti principali

Installare Delivery Controller, Citrix Studio, Citrix Director e Citrix License Server. È inoltre possibile installare Citrix StoreFront. Per ulteriori informazioni, vedere Installare i componenti principali o Installare utilizzando la riga di comando.

Creare un sito

Dopo aver installato i componenti principali e aver avviato Studio, si viene automaticamente guidati a creare un sito.

Installazione di uno o più Virtual Delivery Agent (VDA)

Installare un VDA su un computer che esegue un sistema operativo Windows, su un’immagine master o direttamente su ciascun computer. Vedere Installare i VDA o Installare utilizzando la riga di comando. Vengono forniti script di esempio se si desidera installare i VDA tramite Active Directory.

Per le macchine con sistema operativo Linux, seguire le indicazioni fornite in Virtual Delivery Agent per Linux.

Per una distribuzione di Accesso remoto PC, installare un VDA per il sistema operativo a sessione singola in ciascun PC dell’ufficio. Se si necessitano solo i servizi VDA principali, usare il programma di VDAWorkstationCoreSetup.exe installazione autonomo e i metodi ESD (Electronic Software Distribution) esistenti (Preparazione per l’installazione descrive i programmi di installazione VDA disponibili).

Installazione dei componenti opzionali

Se si prevede di utilizzare Citrix Universal Print Server, installare il componente server sui server di stampa. Vedere Installare i componenti principali o Installare utilizzando la riga di comando.

Per consentire a StoreFront di utilizzare opzioni di autenticazione quali le asserzioni SAML, installare Federated Authentication Service Citrix.

Per consentire agli utenti finali di avere un maggiore controllo sui propri account utente, installare Reimpostazione password self-service.

Facoltativamente, è possibile integrare più componenti Citrix nella distribuzione di Citrix Virtual Apps and Desktops.

  • Citrix Provisioning è un componente opzionale che esegue il provisioning delle macchine trasmettendo un’immagine master ai dispositivi di destinazione.
  • Citrix Gateway è una soluzione sicura per l’accesso alle applicazioni che fornisce agli amministratori criteri e controlli di azione granulari a livello di applicazione per proteggere l’accesso alle applicazioni e ai dati.
  • Citrix SD-WAN è un insieme di appliance che ottimizzano le prestazioni WAN.

Creare un catalogo di macchine

Dopo aver creato un sito in Studio, si viene guidati a creare un catalogo di macchine.

Un catalogo può contenere macchine fisiche o virtuali (VM). Le macchine virtuali possono essere create a partire da un’immagine master. Quando si utilizza un hypervisor o un altro servizio per fornire macchine virtuali, è innanzitutto necessario creare un’immagine master su tale host. Quindi, quando si crea il catalogo, si specifica tale immagine, che viene utilizzata durante la creazione di macchine virtuali.

Creare un gruppo di consegna

Dopo aver creato il primo catalogo di macchine in Studio, si viene guidati a creare un gruppo di consegna.

Un gruppo di consegna specifica quali utenti possono accedere ai computer in un catalogo selezionato e quali applicazioni sono disponibili per tali utenti.

Creare un gruppo di applicazioni (facoltativo)

Dopo aver creato un gruppo di consegna, è possibile facoltativamente creare un gruppo di applicazioni. È possibile creare gruppi di applicazioni per applicazioni condivise tra gruppi di consegna diversi o utilizzate da un sottoinsieme di utenti all’interno di gruppi di consegna.

Installazione e configurazione